Пропустить и перейти к тексту

Guidebook for Firenze

Cristiano

Guidebook for Firenze

Food Scene
Ottimo rapporto qualità prezzo. Personale molto gentile ed accogliente; ambiente elegante ma un po’ datato comunque molto pulito e curato. Cucina ottima e generosa nelle porzioni.
Taverna del Bronzino
27/red Via delle Ruote
Ottimo rapporto qualità prezzo. Personale molto gentile ed accogliente; ambiente elegante ma un po’ datato comunque molto pulito e curato. Cucina ottima e generosa nelle porzioni.
Piatti casarecci fiorentini in una trattoria dall'aria vivace, con arredi rustici e pareti in pietra grezza.
33
(рекомендации местных жителей)
Antica Trattoria da Tito
112/r Via S. Gallo
33
(рекомендации местных жителей)
Piatti casarecci fiorentini in una trattoria dall'aria vivace, con arredi rustici e pareti in pietra grezza.
Al Caffè Rainer è possibile gustare dolci e prodotti tipici della tradizione pasticciera austriaca, come Sacher Torte e Strudel, ma non solo: dai Macarons interamente artigianali agli Eclair. Ogni giorno ampia scelta di paste e croissant lievitati naturalmente.
9
(рекомендации местных жителей)
Caffè Rainer
97/R Via S. Zanobi
9
(рекомендации местных жителей)
Al Caffè Rainer è possibile gustare dolci e prodotti tipici della tradizione pasticciera austriaca, come Sacher Torte e Strudel, ma non solo: dai Macarons interamente artigianali agli Eclair. Ogni giorno ampia scelta di paste e croissant lievitati naturalmente.
Un menù vegetariano sempre diverso composto da piatti regionali e internazionali. Al banco puoi scegliere fra una vasta scelta di piatti vegetariani e vegani ogni giorno diversi, oppure puoi comporre a tuo piacimento una fresca insalata cruda o cotta al vapore… non dimenticare i dolci con ingredienti sani e gustosi, con un occhio di riguardo per la scelta vegana.
41
(рекомендации местных жителей)
Il Vegetariano
30 r Via delle Ruote
41
(рекомендации местных жителей)
Un menù vegetariano sempre diverso composto da piatti regionali e internazionali. Al banco puoi scegliere fra una vasta scelta di piatti vegetariani e vegani ogni giorno diversi, oppure puoi comporre a tuo piacimento una fresca insalata cruda o cotta al vapore… non dimenticare i dolci con ingredienti sani e gustosi, con un occhio di riguardo per la scelta vegana.
Situato all'interno di un bellissimo edificio in ghisa il Mercato Centrale, è organizzato su due piani ed è completamente dedicato al cibo sicuramente da visitare.
138
(рекомендации местных жителей)
Mercato Centrale Firenze
138
(рекомендации местных жителей)
Situato all'interno di un bellissimo edificio in ghisa il Mercato Centrale, è organizzato su due piani ed è completamente dedicato al cibo sicuramente da visitare.
Storica trattoria fiorentina consigliamo vivamente. Aperta solo a pranzo, molto frequentata dai fiorentini, consigliamo di prenotare personalmente prima delle 12.00, dopo rischiereste di avere una fila di anche 45 minuti
60
(рекомендации местных жителей)
Trattoria Mario
2r Via Rosina
60
(рекомендации местных жителей)
Storica trattoria fiorentina consigliamo vivamente. Aperta solo a pranzo, molto frequentata dai fiorentini, consigliamo di prenotare personalmente prima delle 12.00, dopo rischiereste di avere una fila di anche 45 minuti
Se volete mangiare un vero panino fiorentino "lampredotto" vi consigliamo questa tavola calda che vi stupirà!
23
(рекомендации местных жителей)
Da Nerbone
23
(рекомендации местных жителей)
Se volete mangiare un vero panino fiorentino "lampredotto" vi consigliamo questa tavola calda che vi stupirà!
Una tavola calda all'interno del mercato di S. ambrogio (l'ultimo mercato fiorentino rimasto nel centro di Firenze) i prezzi sono modici e la qualita è discreta. Frequentato da molti fiorentini lo troverete caratteristico e inusuale.
19
(рекомендации местных жителей)
Trattoria da Rocco
19
(рекомендации местных жителей)
Una tavola calda all'interno del mercato di S. ambrogio (l'ultimo mercato fiorentino rimasto nel centro di Firenze) i prezzi sono modici e la qualita è discreta. Frequentato da molti fiorentini lo troverete caratteristico e inusuale.
Panini e focacce con farcitura a scelta e vino self-service in piccolo bar-paninoteca dall'atmosfera vivace.
161
(рекомендации местных жителей)
Osteria All'antico Vinaio
65R Via dei Neri
161
(рекомендации местных жителей)
Panini e focacce con farcitura a scelta e vino self-service in piccolo bar-paninoteca dall'atmosfera vivace.
116
(рекомендации местных жителей)
Perseus
10/R Viale Don Giovanni Minzoni
116
(рекомендации местных жителей)
Pizzeria Di Napoli
6
(рекомендации местных жителей)
Caffè Lietta
6
(рекомендации местных жителей)
10
(рекомендации местных жителей)
Caffè Libertà
26/red Piazza della Libertà
10
(рекомендации местных жителей)
12
(рекомендации местных жителей)
Pasticceria Minni
16 Via Antonio Giacomini
12
(рекомендации местных жителей)
Parks & Nature
Il Parco delle Cascine è il polmone verde della città, a due passi dal centro. Il più ampio parco pubblico di Firenze con una superficie di oltre 130 ettari che corre parallela al fiume Arno. Caratterizzato da una ricca vegetazione, da vasti prati, viali e vialetti, è il luogo ideale dove praticare sport (liberamente o avvalendosi dei numerosi impianti attrezzati) o trascorrere il tempo libero godendo della natura e della quiete dell'area. "Le Cascine" sono anche luogo di mercato (tutti i martedì mattina), sede di eventi (manifestazioni culturali e fieristiche) e tanto altro ancora.
212
(рекомендации местных жителей)
Parco delle Cascine
212
(рекомендации местных жителей)
Il Parco delle Cascine è il polmone verde della città, a due passi dal centro. Il più ampio parco pubblico di Firenze con una superficie di oltre 130 ettari che corre parallela al fiume Arno. Caratterizzato da una ricca vegetazione, da vasti prati, viali e vialetti, è il luogo ideale dove praticare sport (liberamente o avvalendosi dei numerosi impianti attrezzati) o trascorrere il tempo libero godendo della natura e della quiete dell'area. "Le Cascine" sono anche luogo di mercato (tutti i martedì mattina), sede di eventi (manifestazioni culturali e fieristiche) e tanto altro ancora.
360
(рекомендации местных жителей)
Сады Боболи
1 Piazza Pitti
360
(рекомендации местных жителей)
Il giardino Bardini è un giardino storico di Firenze, in zona Oltrarno. Si estende su un'ampia zona collinare dalle pendici di piazzale Michelangelo fino all'Arno, tra piazza dei Mozzi, via de' Bardi, costa Scarpuccia, costa San Giorgio e la via di Belvedere (con due accessi), per una superficie totale di circa 4 ettari.
102
(рекомендации местных жителей)
Сад Бардини
2 Costa S. Giorgio
102
(рекомендации местных жителей)
Il giardino Bardini è un giardino storico di Firenze, in zona Oltrarno. Si estende su un'ampia zona collinare dalle pendici di piazzale Michelangelo fino all'Arno, tra piazza dei Mozzi, via de' Bardi, costa Scarpuccia, costa San Giorgio e la via di Belvedere (con due accessi), per una superficie totale di circa 4 ettari.
Spazio verde noto per le sue terrazze di rose, con giardino giapponese e sculture dell'artista Folon.
79
(рекомендации местных жителей)
Сад Роз
2 Viale Giuseppe Poggi
79
(рекомендации местных жителей)
Spazio verde noto per le sue terrazze di rose, con giardino giapponese e sculture dell'artista Folon.
Giardino botanico stagionale con un laghetto e una vasta gamma di gigli, fiore simbolo di Firenze.
13
(рекомендации местных жителей)
Giardino dell'Iris
82 Viale Michelangiolo
13
(рекомендации местных жителей)
Giardino botanico stagionale con un laghetto e una vasta gamma di gigli, fiore simbolo di Firenze.
Un parco nascosto di Firenze poco conosciuto estensione dei più grande giardino dei Boboli
Il Bobolino
18 Viale Machiavelli
Un parco nascosto di Firenze poco conosciuto estensione dei più grande giardino dei Boboli
Le cave di Pietra Serena di Montececeri a Fiesole Sul versante sud della collina di Fiesole, si trovano le cave di Pietra Serena di Monteceri, oggi non più utilizzate, ma attive fino agli anni ‘60 del secolo scorso. Il comune di Fiesole, dal 2001, ha istituito in questa area di circa 44 ettari, un Parco Naturalistico, protetto e attrezzato, per la salvaguardia di un ambiente molto bello, ma anche ricco di storia.
Monte Ceceri
Le cave di Pietra Serena di Montececeri a Fiesole Sul versante sud della collina di Fiesole, si trovano le cave di Pietra Serena di Monteceri, oggi non più utilizzate, ma attive fino agli anni ‘60 del secolo scorso. Il comune di Fiesole, dal 2001, ha istituito in questa area di circa 44 ettari, un Parco Naturalistico, protetto e attrezzato, per la salvaguardia di un ambiente molto bello, ma anche ricco di storia.
Sightseeing
Puoi fare una spettacolare camminata per raggiungere questa piazza da dove poter ammirare una delle più belle viste della città. Piazzale Michelangelo a Firenze rappresenta il più famoso punto di osservazione del panorama cittadino, riprodotto in innumerevoli cartoline e meta obbligata dei turisti in visita alla città.
388
(рекомендации местных жителей)
Площадь Микеланджело
388
(рекомендации местных жителей)
Puoi fare una spettacolare camminata per raggiungere questa piazza da dove poter ammirare una delle più belle viste della città. Piazzale Michelangelo a Firenze rappresenta il più famoso punto di osservazione del panorama cittadino, riprodotto in innumerevoli cartoline e meta obbligata dei turisti in visita alla città.
Più antica di Firenze potrai ammirare una delle città etrusche più famose A pochi chilometri da Firenze raggiungibile in bus puoi visitare museo etrusco, l'anfiteatro romano e godere di meravigliosi panorami su Firenze.
7
(рекомендации местных жителей)
Piazza Mino da Fiesole
7
(рекомендации местных жителей)
Più antica di Firenze potrai ammirare una delle città etrusche più famose A pochi chilometri da Firenze raggiungibile in bus puoi visitare museo etrusco, l'anfiteatro romano e godere di meravigliosi panorami su Firenze.
Il Forte Belvedere, nome comune della fortezza di Santa Maria in San Giorgio del Belvedere, è una delle due fortezze di Firenze, oltre a un celebre punto panoramico e pregevole opera architettonica della città. Posto nel punto più alto della collina di Boboli, vi si accede dalla costa San Giorgio, da via Belvedere o da via San Leonardo.
73
(рекомендации местных жителей)
Forte di Belvedere
1 Via di S. Leonardo
73
(рекомендации местных жителей)
Il Forte Belvedere, nome comune della fortezza di Santa Maria in San Giorgio del Belvedere, è una delle due fortezze di Firenze, oltre a un celebre punto panoramico e pregevole opera architettonica della città. Posto nel punto più alto della collina di Boboli, vi si accede dalla costa San Giorgio, da via Belvedere o da via San Leonardo.
È la piazza centrale di Firenze a due passi dal Duomo. Si affacciano sulla piazza ristoranti, bar e pasticcerie storiche che offrono ottimi prodotti, ma bisogna fare molta attenzione ai prezzi perché diversi esercizi applicano prezzi esagerati.
53
(рекомендации местных жителей)
Piazza della Repubblica
53
(рекомендации местных жителей)
È la piazza centrale di Firenze a due passi dal Duomo. Si affacciano sulla piazza ristoranti, bar e pasticcerie storiche che offrono ottimi prodotti, ma bisogna fare molta attenzione ai prezzi perché diversi esercizi applicano prezzi esagerati.
L'Istituto statale d'arte di Firenze (oggi "Liceo artistico statale di Porta Romana") è nato nel 1869 come scuola d'intaglio, trasformata nel 1880 in scuola professionale per le arti decorative ed industriali e nel 1919 in regio istituto artistico industriale. Dal 1924, l'Istituto si trova nei locali che ospitavano le scuderie reali della reggia di palazzo Pitti, appena fuori da Porta Romana, al centro di un parco che confina con il giardino di Boboli. All'interno della scuola è stato collocato il museo dei gessi detto gipsoteca dove si possono ammirare una raccolta di statue in gesso, sono stati raccolti nel tempo i calchi, in gesso appunto, di importanti capolavori scultorei a partire da
Liceo Artistico Statale di Porta Romana e Sesto F.no
9 Piazzale di Porta Romana
L'Istituto statale d'arte di Firenze (oggi "Liceo artistico statale di Porta Romana") è nato nel 1869 come scuola d'intaglio, trasformata nel 1880 in scuola professionale per le arti decorative ed industriali e nel 1919 in regio istituto artistico industriale. Dal 1924, l'Istituto si trova nei locali che ospitavano le scuderie reali della reggia di palazzo Pitti, appena fuori da Porta Romana, al centro di un parco che confina con il giardino di Boboli. All'interno della scuola è stato collocato il museo dei gessi detto gipsoteca dove si possono ammirare una raccolta di statue in gesso, sono stati raccolti nel tempo i calchi, in gesso appunto, di importanti capolavori scultorei a partire da
Un vero mercato Fiorentino, si svolge tutte le mattine (esclusi i festivi) in parte all'aperto, con banchi di abbigliamento ed alimentari, ed in parte al chiuso. All'interno è possibile anche mangiare in una tavola calda a prezzi contenuti.
132
(рекомендации местных жителей)
Sant'Ambrogio Market
132
(рекомендации местных жителей)
Un vero mercato Fiorentino, si svolge tutte le mattine (esclusi i festivi) in parte all'aperto, con banchi di abbigliamento ed alimentari, ed in parte al chiuso. All'interno è possibile anche mangiare in una tavola calda a prezzi contenuti.
Arts & Culture
il più bel museo tra i meno famosi in cui i pezzi che si possono ammirare sono opere in pietre dure e in marmi policromi, dipinti su pietra, dipinti a olio, scagliole, antichi campionari di pietre e strumenti per la lavorazione dei materiali. Tra i lavori esposti vi sono esempi di manifatture in pietre dure come placche, cabinet, piani di tavolini e diverse targhette intarsiate. Le decorazioni ricorrenti si rifanno a fiori, animali e frutti ed anche a scene pittoriche di Firenze come la veduta di Piazza della Signoria.
15
(рекомендации местных жителей)
Мастерская обработки самоцветов
15
(рекомендации местных жителей)
il più bel museo tra i meno famosi in cui i pezzi che si possono ammirare sono opere in pietre dure e in marmi policromi, dipinti su pietra, dipinti a olio, scagliole, antichi campionari di pietre e strumenti per la lavorazione dei materiali. Tra i lavori esposti vi sono esempi di manifatture in pietre dure come placche, cabinet, piani di tavolini e diverse targhette intarsiate. Le decorazioni ricorrenti si rifanno a fiori, animali e frutti ed anche a scene pittoriche di Firenze come la veduta di Piazza della Signoria.
Il museo della scienza a Firenze, la scienza del Rinascimento e dei periodi immediatamente successivi, fino ad arrivare all’Ottocento: il cuore dell’esposizione è infatti incentrato sulle collezioni dei Medici, che i granduchi un tempo custodivano al museo della Specola vicino a Palazzo Pitti.
25
(рекомендации местных жителей)
Museo Galileo
1 Piazza dei Giudici
25
(рекомендации местных жителей)
Il museo della scienza a Firenze, la scienza del Rinascimento e dei periodi immediatamente successivi, fino ad arrivare all’Ottocento: il cuore dell’esposizione è infatti incentrato sulle collezioni dei Medici, che i granduchi un tempo custodivano al museo della Specola vicino a Palazzo Pitti.
Bellissima chiesa dell'XI secolo in collina con favolosa facciata romanica, interni medievali e vista sulla città.
73
(рекомендации местных жителей)
Базилика ди Сан-Миниато
34 Via delle Porte Sante
73
(рекомендации местных жителей)
Bellissima chiesa dell'XI secolo in collina con favolosa facciata romanica, interni medievali e vista sulla città.
Il Museo nazionale del Bargello è un museo di Firenze, dedicato alla scultura. La sua collezione di statue rinascimentali è considerata tra le più notevoli a livello mondiale
110
(рекомендации местных жителей)
Барджелло
4 Via del Proconsolo
110
(рекомендации местных жителей)
Il Museo nazionale del Bargello è un museo di Firenze, dedicato alla scultura. La sua collezione di statue rinascimentali è considerata tra le più notevoli a livello mondiale
La chiesa di Orsanmichele, detta anticamente anche di San Michele in Orto, si trova a Firenze ed era una loggia costruita in origine per il mercato delle granaglie, in seguito trasformata in chiesa delle Arti, le antiche corporazioni fiorentine.
17
(рекомендации местных жителей)
Орсанмикеле
17
(рекомендации местных жителей)
La chiesa di Orsanmichele, detta anticamente anche di San Michele in Orto, si trova a Firenze ed era una loggia costruita in origine per il mercato delle granaglie, in seguito trasformata in chiesa delle Arti, le antiche corporazioni fiorentine.
La basilica di San Marco a Firenze è una delle chiese del centro storico cittadino, che domina un'affollata piazza e che fa da punto di riferimento per l'area urbana circostante. La chiesa faceva parte originariamente del grande complesso del convento di San Marco, in cui vissero ed operarono molti fra i più importanti rappresentanti della spiritualità e della cultura quattrocentesca: Cosimo il Vecchio, sant'Antonino, il Beato Angelico, Ambrogio Catarino Politi, Fra Bartolomeo, Tommaso Caccini
50
(рекомендации местных жителей)
San Marco Museum
3 Piazza San Marco
50
(рекомендации местных жителей)
La basilica di San Marco a Firenze è una delle chiese del centro storico cittadino, che domina un'affollata piazza e che fa da punto di riferimento per l'area urbana circostante. La chiesa faceva parte originariamente del grande complesso del convento di San Marco, in cui vissero ed operarono molti fra i più importanti rappresentanti della spiritualità e della cultura quattrocentesca: Cosimo il Vecchio, sant'Antonino, il Beato Angelico, Ambrogio Catarino Politi, Fra Bartolomeo, Tommaso Caccini
La Galleria Palatina è un museo ospitato in Palazzo Pitti a Firenze. Ospitata all'interno del complesso architettonico, si trova al piano nobile, articolandosi in 28 sale che si estendono nell'ala laterale settentrionale posteriore del complesso architettonico e nella parte laterale settentrionale e nella parte centrale posteriore del corpo di fabbrica principale del palazzo.
7
(рекомендации местных жителей)
Palatine Gallery
1 Piazza de' Pitti
7
(рекомендации местных жителей)
La Galleria Palatina è un museo ospitato in Palazzo Pitti a Firenze. Ospitata all'interno del complesso architettonico, si trova al piano nobile, articolandosi in 28 sale che si estendono nell'ala laterale settentrionale posteriore del complesso architettonico e nella parte laterale settentrionale e nella parte centrale posteriore del corpo di fabbrica principale del palazzo.
Il Chiostro dello Scalzo è un importante ciclo affrescato in un piccolo chiostro al numero 69 di via Cavour a Firenze.
7
(рекомендации местных жителей)
Cloister of the Scalzo
69 Via Cavour
7
(рекомендации местных жителей)
Il Chiostro dello Scalzo è un importante ciclo affrescato in un piccolo chiostro al numero 69 di via Cavour a Firenze.
Drinks & Nightlife
Si tratta di un luogo ricavato dall'accorpamento di fondi di storici edifici di via dei Macci. Gli ideatori sono il cuoco Fabio Picchi, patron del vicino storico ristorante "Cibreo", e l'attrice/regista Maria Cassi. Si tratta di un ristorante-teatro, dove è possibile consumare dapprima la cena a buffet e successivamente essere spettatori di concerti, danze, spettacoli vari, anche di artisti emergenti.
93
(рекомендации местных жителей)
Teatro del Sale
111 r Via dei Macci
93
(рекомендации местных жителей)
Si tratta di un luogo ricavato dall'accorpamento di fondi di storici edifici di via dei Macci. Gli ideatori sono il cuoco Fabio Picchi, patron del vicino storico ristorante "Cibreo", e l'attrice/regista Maria Cassi. Si tratta di un ristorante-teatro, dove è possibile consumare dapprima la cena a buffet e successivamente essere spettatori di concerti, danze, spettacoli vari, anche di artisti emergenti.
Getting Around
12
(рекомендации местных жителей)
Santa Maria Novella Station
12
(рекомендации местных жителей)