Пропустить и перейти к тексту

Casa Vrè - nella quiete dell'Appennino

Дом целиком, хозяин: Gabriele
3 гостя1 спальня2 кровати1 ванная
Жилье целиком
Дом полностью в вашем распоряжении.
Расширенная уборка
Хозяин следует расширенному протоколу уборки. Подробнее
Отличное расположение
100% недавних гостей оценили расположение жилья на пять звезд.
Правила отмены
Укажите даты поездки, чтобы подробнее узнать об отмене.
Правила дома
В жилье нельзя проводить вечеринки и курить. Подробнее
La casa è singola. Inserita in un piccolo villaggio nell'Appennino Reggiano di origini medioevali. E' stata ristrutturata da poco e presenta un'ampia sala/ingresso con cucina e bagno. Si sale con le scale alla camera da letto. In sala si può ricavare un letto singolo. Fuori il giardino e una grossa terrazza da cui si può ammirare il castello Matildico di Carpineti. Ideale per pranzi e cene all'aperto. Massima quiete e tranquillità. Reggio, Modena e Sassuolo raggiungibili in meno di un'ora.

Жилье
Questa casa ci viene dai nostri genitori, qui tantissimi anni fa loro si incontrarono per la prima volta e si innamorarono. Poi mio papà decise di acquistarla dopo la guerra. Casa e giardino riflettono il nostro amore per questo luogo .

Что доступно гостю
Terrazza, giardino circostante, parcheggio

Важная информация
Zona di castelli Matildici: Matilde di Canossa è considerata una delle prime Regine d’Italia, visse tra il 1046 e il 1115. Il castello di Canossa era il centro del suo impero e fu, a detta di molti, la donna più potente del medioevo. Da lei passarono papi (forse non soltanto per visite politiche) e l’imperatore Enrico IV addirittura rimase inginocchiato davanti al suo castello per 3 giorni interi, al fine di ottenere il perdono del Papa proprio con l’intercessione di Matilde.

Non siamo qui a raccontare la storia e a osannarla, ma per chiudere bisogna specificare che in Vaticano, nella Basilica di San Pietro, sono sepolte soltanto 3 donne. Una è la regina Cristina di Svezia, l’altra è Maria Clementina, regina di Inghilterra e la terza è proprio Matilde di Canossa.

La Pietra di Bismantova: Questo enorme masso cantato da Dante nella Divina Commedia rimane nel cuore di chi lo vede. In più è il paradiso degli arrampicatori e di chi ama godere di panorami dall’alto. Ci tengo a dire che la sommità della Pietra è raggiungibile da tutti e non soltanto da esperti camminatori.

Ma al di là dei piatti del territorio meno conosciuti, la zona è famosa per la cacciagione, cinghiale soprattutto, i salumi e le pietanze di maiale.

Il tutto annaffiato da buon lambrusco, che non sarà uno dei vini più quotati e da invecchiamento del nostro paese ma che regala comunque belle soddisfazioni se bevuto con piatti ricchi come quelli che si propongono in Appennino Reggiano.

In più ricorda che abbiamo in queste zone la “Strada dei vini e dei sapori delle colline di Scandiano e Canossa”, ben segnalata e che salta da una collina all’altra. Così… tra una visita a un castello e l’altra ti puoi fermare a degustare prodotti tipici.
La casa è singola. Inserita in un piccolo villaggio nell'Appennino Reggiano di origini medioevali. E' stata ristrutturata da poco e presenta un'ampia sala/ingresso con cucina e bagno. Si sale con le scale alla camera da letto. In sala si può ricavare un letto singolo. Fuori il giardino e una grossa terrazza da cui si può ammirare il castello Matildico di Carpineti. Ideale per pranzi e cene all'aperto. Massima quiete…

Спальные места

Спальня 1
1 кровать Queen Size, 1 односпальная кровать

Удобства

Бесплатная парковка
Кухня
Утюг
Плечики
Фен
Предметы первой необходимости
Стиральная машина
Телевизор
Недоступно: Датчик угарного газа
Недоступно: Датчик дыма

Дата прибытия

Чтобы увидеть цену, укажите даты поездки
Прибытие
Укажите дату
Выезд
Укажите дату

5.0 из 5 звезд в 9 отзывах

Чистота
Точность
Общение
Местоположение
Прибытие
Соотношение цена/качество

Местоположение

Stiano, Эмилия-Романья, Италия

Nucleo rurale disposto sui pendii occidentali del monte Croce. Stiano è nominato nel "Liber Focorum" del territorio di Reggio. E' notabile in particolare l'antica casa dei Ceccati poi Bagnoli ed ora in proprietà Corbelli, con la caratteristica torre. Nella struttura si rilevano elementi riferibili al XIV-XV secolo presenti pure nel rustico che affianca l'abitazione; il fienile aveva un tempo un portico costruito sul modello del motivo delle trifore del campanile della chiesa di S. Lucia di Corneto, sconsideratamente demolito e sostituito con quello attuale nel 1955. A lato della attuale porta d'ingresso figurano i resti di un portale a mensole convesse ed architrave triangolare con il simbolo della croce; analogo motivo è riscontrabile su una finestrella nel prospetto est. La torre presenta una struttura in pietra ad angolari rifiniti con cordolo lineare di colombaia ed una apertura a ruota e fori binati per rondoni. Di fronte si trova il casino dei Manfredi che nel 1682 fondarono un legato nell'oratorio annesso dedicato alla Madonna della Ghiara (2); il complesso passò quindi ai Gherardini ed ora ai Giannasi. E' articolato a corte delimitata all'interno da un bel porticato a quattro luci archivoltate. La facciata dell'edificio padronale, conserva il portale d'ingresso architravato ad elementi modanati sormontato da un elegante fregio in arenaria con cartiglio. Maschere e viticci della decorazione attribuite al Ceccati. Rimane inoltre una lunga balconata sostenuta da mensole a volute. Al piano terreno si trova anche l'oratorio. E' ad aula unica rettangolare con copertura in volto a botte con unghie. La ripartizione interna è scandita dalle lesene sostenenti una semplice trabeazione.
Nucleo rurale disposto sui pendii occidentali del monte Croce. Stiano è nominato nel "Liber Focorum" del territorio di Reggio. E' notabile in particolare l'antica casa dei Ceccati poi Bagnoli ed ora in propriet…

Хозяин: Gabriele

Участник сообщества с май 2018 г. г.
  • 9 отзывов
  • Личность подтверждена
Sono cresciuto in questa casa e amo questi luoghi, dove ritorno spesso per rigenerarmi. Qui la natura è molto generosa e ti accoglie con un grande silenzio. Ho 58 anni, sono single e felice. Amo l'arte e la bellezza in tutte le sue forme Con mia sorella Marzia gestisco questo spazio riempiendolo di fiori e di piante . Nel giardino abbiamo una pianta secolare la Sophora che spero tu possa conoscere presto.
Sono cresciuto in questa casa e amo questi luoghi, dove ritorno spesso per rigenerarmi. Qui la natura è molto generosa e ti accoglie con un grande silenzio. Ho 58 anni, sono single…
Вторые хозяева
  • Gabriele
  • языка: English, Français
  • Частота ответов: 100%
  • Время ответа: в течение часа
В целях безопасности не переводите деньги и не общайтесь за пределами сайта или приложения Airbnb.

Важная информация

Правила дома
Прибытие: 12:00 – 18:00
Выезд: 11:00
Курение запрещено
Без вечеринок и мероприятий
Можно с животными
Здоровье и безопасность
Соблюдение расширенного протокола уборки Airbnb. Подробнее
Применяются правила социального дистанцирования и другие рекомендации Airbnb, связанные с пандемией
Нет информации о наличии датчика угарного газа. Подробнее
Нет информации о наличии датчика дыма. Подробнее